Language for life | Scuola Primaria

I bambini delle classi IV, VA e VB della scuola primaria sono stati protagonisti di un progetto di teatro in inglese, svolto per 10 settimane con la collaborazione del centro Language for Life di Carpi. Per un’ora la settimana, i bambini hanno lavorato, giocato e cantato con Tom, cui si sono affezionati, per preparare lo spettacolo che poi hanno presentato ai genitori: la classe quarta è andata in scena con Robin Hood, le due quinte con Excalibur.

Questo progetto si inserisce a pieno titolo nel potenziamento della lingua inglese e si prefigge di creare condizioni di apprendimento divertenti e motivanti, che consentano ai bambini di imparare facendo esperienze significative. Non solo, il teatro offre la possibilità di esprimere i propri talenti, mettendosi in gioco e lavorando insieme (e si sa, gli inglesi di teatro qualcosa sanno!)

Attraverso il racconto, la costruzione dei personaggi, il perfezionamento dell’interpretazione e la performance finale, i bambini sviluppano le capacità ricettiva e produttiva, migliorano la pronuncia ed ampliano le conoscenze linguistiche.

Tutti i bambini hanno recitato in inglese, il che comporta una concentrazione ed un impegno non trascurabili, perché recitare non significa leggere o ricordare a memoria, bensì calarsi in un personaggio e in una storia, farla propria per trasmetterla poi al pubblico, lavorando con i compagni. Dunque teatro, scuola di vita… in inglese!

Un grazie allo School Bonus, che ha reso concretamente possibile il progetto.

Un grazie soprattutto ai bambini, che si sono lasciati coinvolgere dal progetto e, dopo un’iniziale perplessità, hanno accettato la sfida; con impegno ed entusiasmo, collaborando ed arricchendosi vicendevolmente, hanno così raggiunto il risultato più bello: la consapevolezza di essere una squadra!

Mariacristina Nasi

Il progetto eseguito con Tom e le nostre maestre Cristina ed Alessandra mi è piaciuto moltissimo, perché ho imparato l’inglese benissimo, anche se ho fatto un po’ di fatica.

Vittoria

A me è piaciuto perché potevi mettere in pratica le tue abilità e divertirti tantissimo; e potevi imparare a recitare nel teatro.

Francesco

Il progetto di Excalibur è stato fantastico e Tom era troppo divertente!

Marta

Il progetto mi è piaciuto, perché ho fatto Arthur e mi è piaciuto stare con Tom, perché era il mio maestro preferito, era simpatico e divertente. Lo vorrei rivedere.

Walter

E’ stato molto bello e divertente; a me è piaciuto molto e vorrei che questa esperienza si ripetesse.

Teresa

Lo spettacolo di inglese con Cristina, Alessandra e Tom mi è piaciuto; è stato divertente e mi ha fatto conoscere molte più parole in inglese.

Samuele


http://www.santomaso.org/language-for-life-scuola-primaria-2/

Notizia pubblicata da:

S.TOMASO D'AQUINO Correggio - CM RE1E00500D