Tagli primavera estate 2018: ecco quali scegliere

I mesi più caldi dell’anno si stanno avvicinando e con essi la stagione primavera – estate 2018, che sarà caratterizzata da outfit originali e da acconciature alla moda. Per non lasciarsi trovare impreparati all’arrivo di questa nuova stagione è bene avere a mente quali sono i migliori tagli primavera – estate 2018 sui quali poter puntare.

Bisogna dare ampio spazio alle acconciature femminili, perché le acconciature da donna sono una vera e propria arte. Con le acconciature bisogna innanzitutto sentirsi a proprio agio, ma anche stupire ed esprimere la propria personalità.

Una delle tendenze della stagione primavera – estate 2018 sarà lo chignon. Non bisogna però pensare allo chignon classico semplicemente riproposto, perché l’acconciatura di quest’anno sarà rivisitata rispetto alla sua versione classica.

Quest’anno si punterà su uno chignon alto, che può essere ottenuto anche con i capelli intrecciati per dare un ulteriore tocco di originalità. L’unica aspetto a cui fare attenzione è di non proporre uno chignon mal riuscito, dal momento che questo rovinerebbe l’aspetto generale.

Anche la coda di cavallo sarà riproposta fra le tendenze dei prossimi mesi. In particolare una coda di cavallo lunga, proposta nella versione del torchon, ovvero una coda di cavallo ottenuta attorcigliando le ciocche. Per eseguire questa acconciatura pur partendo da dei capelli corti o di media lunghezza si può decidere si utilizzare delle extension a clip.

Per quanto riguarda le trecce, anch’esse rientrano fra le tendenze che caratterizzeranno i mesi primaverili ed estivi del 2018. Nell’ambito delle trecce viene lasciato ampio spazio alla propria creatività: ci si potrà sbizzarrire con diverse tipologie di trecce, dalla classica treccia unica e centrale, alle due treccine laterali, passando anche per trecce più particolari e più piccole scelte solo per rendere l’acconciatura originale e perfetta da abbinare all’outfit del giorno.

Attenzione anche alle acconciature voluminose, che sono state proposte numerose volte in passerella negli scorsi mesi. Anche per ottenere una chioma voluminosa le extension a clip possono tornare utili, così come altre tipologie di estensioni per capelli.

Concludiamo dicendo che il 2018 sarà all’insegna del messy, nella sua versione chic. Le acconciature leggermente disordinate, con effetto elegante, sono molto apprezzate e potranno essere proposte nei prossimi mesi per avere un look al passo con i tempi. Attenzione però a non esagerare con il messy, onde evitare di ottenere una pettinatura semplicemente disordinata e che non ha nulla a che vedere con le pettinature dallo stile elegante che ci si aspetta di osservare nella prossima stagione.


http://www.iisfermi.it/bellezza/tagli-primavera-estate-2018-ecco-quali-scegliere/

Notizia pubblicata da:

IS "FERMI" CATANZARO Catanzaro - CM CZPM00101D