I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Sicilia

La principale delle due isole, con una superficie di quasi ventisei mila chilometri quadrati e con delle spiagge da sogno: questa è la regione della Sicilia, che assieme alla Sardegna, oltre esser un'isola, è quella che si contende il ruolo di regione con le migliori spiagge di tutta Italia.
Con capoluogo Palermo, la regione della Sicilia è formata da ben nove provincie e da ben quasi quattrocento comuni, con una popolazione che raggiunge quasi i cinque milioni d'abitanti: essi sono quasi divisi quasi perfettamente tra maschi e femmine, ed il tasso di coppie sposate risulta esser uno dei più alti nella regione, segnale che la Sicilia è ancora legata alla tradizione della famiglia e, ancora ad oggi, la vede come una cosa sacra e di grande importanza.
Il territorio della Sicilia è composto in prevalenza da piccole colline, seguite dalle montagne e dalle pianure: tra le colline più importante vi sono Pizzo Cannita ed il colle di Paternò, tra le montagne vi sono i Monti di Palermo e quelli di Pellegrino e Carbonara, mentre la pianura più importante della regione è quella che viene chiamata Conca D'Oro.
Non bisogna però scordarsi anche dei vulcani presenti nella regione: l'Etna e lo Stromboli infatti sono i principali vulcani presenti sul suolo italiano, che in passato hanno lasciato scie di distruzione sull'isola e che fortunatamente, negli ultimi anni, seppur con qualche eruttazione, come quella che ha costretto la chiusura momentanea di due spazi aerei, non hanno creato alcun danno all'ambiente o alla popolazione.
Dal punto di vista lavorativo purtroppo, si può confermare che la Sicilia rispecchia la crisi del sud, dato che nel corso dello scorso anno, sono stati ben sessantaquattro mila le persone che hanno perso il loro lavoro: questo colpo economico ha fatto crollare il PIL della regione, che quindi perde tre punti percentuali, con un tasso di disoccupazione che invece sale al ventuno percento.
Dal punto di vista dell'istruzione invece, la Sicilia possiede sul suo vasto territorio ben oltre settemila scuole, con la maggior parte di esse situate nelle provincie di Palermo, Catania e Messina, mentre la provincia con meno strutture scolastiche è quella di Enna, che ne conta solo trecento.
A Palermo, sulle oltre mille e sei cento scuole, solo settecento sono dedicate all'infanzia, ovvero agli asili nidi ed alle scuole materne, mentre scuole serali e istituti di comprensione tendono a scarseggiare:
la stessa situazione analoga la si può trovare anche a Catania ed a Messina, dove il numero di scuole è leggermente inferiore.
Tra le Università invece bisogna menzionare l'Università degli Studi di Palermo e di Catania, ovvero le Università di maggiore importanza situate sul suolo siciliano.

Nella regione Sicilia (Italia Insulare) ci sono un totale di 7370 scuole pubbliche, suddivise nelle seguenti provincie

Sicilia in dettaglio:

Palermo è il capoluogo della regione Sicilia
Sito web: http://www.regione.sicilia.it/